Mascalzone Latino infrange il regolamento, ripeterà il match con Desafio

Mascalzone Latino-Capitalia Team ha infranto il regolamento di stazza dell’America’s Cup Class durante il match con Desafi­o Espnol 2007, vinto dal team italiano.
La giuria ha accolto la protesta degli spagnoli (sconfitti mercoledì 2 maggio) per l’uso del paterazzo: multa di 10mila euro e regata da disputare di nuovo nei prossimi giorni.


La Giuria della 32ma America’s Cup ha stabilito che l’infrazione non ha avuto significativi effetti sull’esito del match. La Notice of Race 14.2 permette, in tali circostanze alla Giuria, di assegnare una penalità  invece della squalifica. La Giuria ha quindi stabilito che la soluzione più equa sia ripetere il match in questione e assegnare una multa di 10mila euro. Le disposizioni per la ripetizione della regata dipendono dal Direttore di Regata e saranno incluse nella decisione scritta che verrà  pubblicata venerdì.

La Class Rule 44.1 “Norme di regata“, inclusa nel Rule Amendment No. 1 del 14 giugno 2005, cita parzialmente: mentre in regata… paterazzi in testa dall’albero e volanti basse devono rimanere permanentemente attaccati ai loro punti fissi sull’albero, scafo, coperta o pozzetto e nella stessa posizione di carico per tutta la durata della regata.
Mascalzone
 Desafio Espanol aveva inoltrato una protesta nei tempi regolamentari, dopo aver visionato il video della regata e l’assetto di ITA 99. La Giuria ha deciso che la protesta era valida e presentata in maniera regolare.
Mascalzone Latino-Capitalia Team ha ammesso di aver utilizzato il paterazzo nella maniera descritta da Desafio Espanol ed il Comitato di Stazza ha avvisato la Giuria che la Regola ACC 44.1 era stata infranta.
In effetti, il team italiano aveva tenuto il paterazzo in riposo lungo l’albero fino alla seconda bolina per evitare resistenza ma lo ha poi montato prima dell’ultima poppa per supportare meglio la testa d’albero.
 Desafio Espanol aveva chiesto alla Giuria di squalificare Mascalzone Latino-Capitalia Team e di assegnare al team spagnolo i due punti della vittoria, sostenendo che l’uso illegale del paterazzo aveva avvantaggiato l’avversario.

Mascalzone Latino-Capitalia Team ha risposto di aver tagliato la linea di partenza con oltre 11 secondi di vantaggio sulla barca spagnola e di essere rimasto in una posizione favorevole per tutta la regata. L’infrazione della regola è stata incidentale uno stupido errore, che ha comportato il non rispetto dell’emendamento dell’ACC Rule.

(www.americascup.com)

Linus

Linus partecipa alla FIUH!League di fantacalcio con la sua squadra Lukomotiv Portiz ed è cofondatore di FIUH.it insieme a Vanz.

Rispondi