L’impatto sull’economia spagnola dell’America’s Cup 2007

tutte_le_barche.jpg


L’edizione dell’America’s Cup in programma a Valencia quest’anno genererà un movimento di 6 miliardi di euro per l’economia spagnola.

La prossima America’s Cup, che sarà ospitata dalla città di Valencia, genererà un movimento di 6 miliardi di euro e permetterà la creazione di 61.300 posti di lavoro in tutta la Spagna nell’arco dei prossimi otto anni. E’ quanto emerge dal documento l’«Impatto economico dell’America’s Cup», un documento che analizza i benefici che si rifletteranno sull’economia spagnola tra il 2007 ed il 2015 grazie all’organizzazione della più famosa competizione velica del mondo.

Dopo avere speso 2 miliardi di euro per le infrastrutture, compreso il Porto America’s Cup (che ospiterà un milione di visitatori nei prossimi tre mesi di gare), la provincia di Valencia ora si aspetta di guadagnarne 3,7 miliardi e di ritrovarsi con 40.770 posti di lavoro. Il governo federale spagnolo si caricherà di una spesa per i costi pari a 692 milioni di euro, mentre 1,3 miliardi verranno coperti dalla provincia di Valencia.

(Copyright ©2007 La Stampa)

Linus

Linus partecipa alla FIUH!League di fantacalcio con la sua squadra Lukomotiv Portiz ed è cofondatore di FIUH.it insieme a Vanz.

Rispondi