Addio Gigi e Luciano

Negli ultimi giorni, noi italiani (e non solo) abbiamo perso due persone del mondo dello spettaccolo molto importanti: Gigi Sabani e Luciano Pavarotti.
Cercando informazioni fresche fresche per il mio prossimo articolo sulle ultime notizie de "L’allenatore del pallone 2" tra qualche mese in uscita, trovo una dedica, una bellissima lettera aperta di Lino Banfi all’amico Gigi Sabani che mi ha commosso…
Eccola qua sotto.


ALL’AMICO SABÉNI

Caro Gigi,

ti ricordi quante volte, quando ci incontravamo al Bar di Vanni, tu mi abbracciavi sempre dicendomi: “PORCA PUTTENA…. TI SPEZZO LA NOCE DEL CAPOCOLLO?” e io rispondevo: “SABÉNI!!”.

Poi dicevamo, insieme al tuo grande amico Alfredo, che la macchina dello spettacolo è un infernale tritatutto che spezza gli animi e spezza i cuori, come purtroppo è successo a te…

Però hai visto quanti pezzi grossi si sono fatti sentire e si sono fatti vedere?
Quando li cercavi tu erano tutti assenti!!!!! …

Io, in un intervista al GR2 ho detto che un po’di colpa nei tuoi riguardi la devono sentire anche molti giornalisti. Molti di loro hanno addirittura ammesso: “Certo, nei confronti di Sabani ci sentiamo anche noi un po’ responsabili, ma ci faremo perdonare parlando tanto di lui in questi giorni”.

Poi, purtroppo, è mancato anche il grande Luciano Pavarotti. Ha ragione Totò che la morte è come una livella, ma qui tra i vivi vale sempre l’ ubi maior minor cessat e i giornali, non solo italiani ma di tutto il mondo, sono pieni di commemorazioni di Big Luciano.
Te lo saresti mai aspettato, caro Gigi (e qui un PORCA PUTTENA ci vorrebbe proprio!) che proprio Pavarotti ti avrebbe rubato la scena? Che vuoi fare caro SABÉNI…. the show must go on.
Sicuramente adesso starete ridendo tutti e due per questa strana coincidenza e tu lo starai imitando cantando: VINCERÒ VIN…..CE…..RÒÒÒÒ!!!!

Ah, Gigi, fammi un piacere se puoi, anzi già che ci siete fatemelo insieme tu e Luciano.
Adesso che parlerete con tutti quelli che contano e con il grande CAPO ditegli questo:
"Banfi è un bravo raghezzo e quando deciderai che tocca a lui, non lo chiamare negli stessi giorni che chiami qualcuno più maior di lui, di qualunque settore, spettacolo e non. Lascia almeno un intervallo di dieci giorni l’uno dall’altro…
E visto che il raghezzo è altruista, non chiamare nemmeno qualche minor negli stessi giorni."

Grazie…. ciao Gigi e ciao Luciano. Vi voglio bene. Ci vediamo, ma con calma… non c’è fretta.

P.S.
Questo mio pensiero che ho scritto di getto, solo perchè volevo bene a Gigi Sabani, è blasfemo? È offensivo per qualcuno? Perchè un quotidiano molto importante si è rifiutato di pubblicarlo? Ho preso in giro la morte? La morte va presa in giro… perchè è STRONZA!

Vostro Lino Banfi

(www.showfarm.com)

Linus

Linus partecipa alla FIUH!League di fantacalcio con la sua squadra Lukomotiv Portiz ed è cofondatore di FIUH.it insieme a Vanz.

Rispondi