20 marzo 2008 – KAPPADUE vs ACM

Forum Volley ACM Commenti sull’ACM?! Le pagelle di Paolo Zigliani! 20 marzo 2008 – KAPPADUE vs ACM

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Anonimo 10 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4549

    Anonimo

    L’ultima tappa del campionato non è favorevole all’ACM, che paga dazio contro una delle formazioni più competitive, non a caso l’unica che riesce a strapparle 6 punti tra andata e ritorno.

    KAPPADUE – ACM: 3 – 1

    Andrea voto 6
    Entra nel secondo set per marcare a uomo i fuoriclasse avversari; ci vuole un po’ perchè ne prenda le misure, ma quando le trova esalta la squadra con i suoi muri. Un giro di squadra stregato, lo coinvolge in clamorose amnesie difensive… troppe per la bandiera dell’ACM! A fine partita dopo un processo sommario, viene dato in pasto ai giornalisti! SACRIFICATO

    Andrea bis (DE SIMONE) voto 6
    Zitto zitto, come già altre volte è accaduto, entra in campo e vince il set. Pura casualità?! Lui ogni volta dà risposte evasive e si schernisce ma… due indizi costituiscono una prova! L’unico neo della sua prestazione è costituito dal fatto che c’è chi, ancora adesso, lo sta attendendo al reparto “salti a muro”. GNORRI

    Anna voto 6
    Con questa soluzione del ‘libero’ entra nell’infinito vortice dei cambi insieme ad altre compagne (vedi Valeria), ma dopo aver capito il meccanismo si può concentrare sulla difficile partita. La sua timidezza svanisce come oltrepassa la linea dei tre metri: si dimostra un’attaccante di razza! DOBERMANN

    Erica voto 6
    Le strategie del coach sono ormai al di sopra della comprensione dei comuni mortali. Ad inizio partita si punisce da sola condannando se stessa al purgatorio della panchina, poi crea un’ala dalla costola della sua palleggiatrice ed infine invia in seconda linea un angelo vestito di bianco per difendere i giusti dai colpi degli indemoniati avversari. BIBLICA

    Francesca voto 6
    Sulle prime il suo ingresso viene scambiato per un’invasione di campo in difesa dei diritti del Tibet. Dopo un attimo di sgomento quasi tutti i compagni realizzano che è una giocatrice e che il suo ruolo è quello del libero! Il suo incessante arrivare e partire crea sgomento per i compagni e avversari, che si sono dimenticati di obliterare il biglietto! TGV

    Luca voto 6
    Sente molto la partita, infatti se la gioca con le valigie pronte in macchina e un biglietto aereo in bocca. Nonostante ciò ce la mette tutta e non si sottrae neanche al rito della cena post-partita. Dopo lo stage sardo ci si aspetta grandi cose da lui, anche perchè ha il morale alle stelle dopo la notizia della sua convocazione nella Nazionale Italiana Bevitori di Mirto! ZEDDA PIRAS

    Lidia voto 6
    Immaginiamo abbia già dovuto cambiare per usura diverse paia di ginocchiere durante l’anno. Che sia alzatrice oppure ala non si risparmia mai su nessun pallone e la sua incolumità fisica passa in secondo piano rispetto all’esito dell’azione. INDISTRUTTIBILE

    Mattia voto 6
    Quando, come questa sera, non gli capita di tirare giù un numero congruo di randellate nel campo avversario, esce dalla palestra con l’amaro in bocca e le mani che ancora prudono. È evidente che le giocate di fino non gli danno proprio soddisfazione. BOSCAIOLO

    PiGi (Pagnotta) voto 6
    Anche sta volta la presenza della fidanzata lo galvanizza compiendo tuffi tanto miracolosi quanto, in certi casi, un po’ accentuati. La sua prestazione odierna non passerà inosservata: rimarrà infatti impressa a lungo negli occhi di tutti noi, l’immagine della sua difesa in “palleggio inginocchiato” con conseguente e spettacolare effetto a banana. PLATOON

    Steo voto 7 (il migliore)
    Rompe gli indugi e decide che questo è il giorno in cui fare sul serio. Le traiettorie micidiali dei suoi numerosi attacchi trovano praticamente sempre un angolo di campo non presidiato dagli avversari. Peccato che la sua giornata di grazia non sia sufficiente per portare a casa qualche punto in classifica. CHIRURGO

    Valeria voto 6
    Una formazione con il ‘libero’ non l’aveva mai vista, ed i continui cambi (vedi Anna) creano un ingorgo a bordo campo tale che servirebbe un vigile urbano per districarlo! Questa soluzione tattica però, le risparmia la fase difensiva, per lei ancora critica e le permette di dare il meglio di se in prima linea. SCAMPATA

    [hide]Arbitri voto 5/6
    Nel terzo set fanno salire di botto la pressione a più di un giocatore per la palla del 23-21 giudicata in campo, anche se Steo la accompagna amorevolmente, senza toccarla, oltre la linea di fondo. A parte questo episodio (per fortuna non determinante) il loro arbitraggio è all’altezza della situazione. Da segnalare che anche questa volta tentano di pescare in fallo di posizione l’ACM e… anche questa volta non ci riescono! RECIDIVI

    Kappadue voto 7
    Niente da dire, meritano la vittoria. Tecnicamente sono forti e il reparto femminile è uno dei più attrezzati del torneo. Se proprio ci possiamo permettere una critica, la loro leziosità li porta a provare qualche colpo ad effetto dall’esito non proprio esaltante: le loro ‘pipe’ infatti assomigliano di più a delle ‘pipp’. BRASILE
    (Nomination per il premio ‘Enzo Merigliani’ – ‘Miss Volley’ – alla n°28)[/hide]

    Il torneo CSI è giunto all’ultima giornata e la classifica ha espresso il suo verdetto. L’ACM è al momento in quinta posizione, in attesa di conoscere gli ultimi risultati degli avversari. Rimane il rammarico per non avere raggiunto i playoff, ma la stagione è tra le più positive degli ultimi anni. Il gruppo c’è ed è pronto per affrontare e (ci sbilanciamo) vincere il mitico “Torneo di Primavera”.
    Siete pronti per la nuova sfida?!

    firma_paolo_ziliani.gif

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Il forum ‘Le pagelle di Paolo Zigliani!’ è chiuso a nuove discussioni e risposte.